Forum pesca sportiva in mare

Home | Profilo | Registrati | Topics Attivi | Regole
Username:
Password:
 All Forums
 Seppie e Calamari?
 Seppie in laguna
 Nuovo Topic  Rispondi
Pages:
  1  2
Autore Topic  
lelli
Starting Member

venezia
10 Posts
Posted - 04/07/2005 :  13:48:36  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
ora è il periodo delle seppie qualcuno sa dirmi dove si possono prendere delle seppie a venezia in laguna? con quale esca? e se ci sono dei posti raggiungibili senza barca grazie ciao


tegnua
Starting Member

Maerne VE
32 Posts
Posted - 05/07/2005 :  11:26:44  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
Ciao lelli

Le seppie adesso in luglio non ci sono in laguna!
Aspetta metà agosto con il gambero vivo o lenza a mano oppure piccola canna con cimino legggerissimo, grammatura leggera da 20 25gr dipende dalla marea, in questo periodo le seppie in laguna sono piccole ma le catture son molte, la marea ottima e il "morto d'acqua"
Tecnica molto difficile anche perche le seppie non si allamano...si prendono con il guadino appena arrivano a tiro!!!
Comunque ci vuole la Barca!!
Alri periodi Aprile Maggio per le grosse con il finto! e settembre ottobre, quando le piccole diventano medie:

Pesca particolare da fare esperienza.
Ciao da tegnua

Go To Top Of Page

lelli
Starting Member

venezia
10 Posts
Posted - 05/07/2005 :  14:58:02  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
Grazie tegnua.
Ma non riesco neanche nella zona di punta sabbioni dove di solito vado? Io a volte sono andato al tronchetto con il gambero vivo ( che sai dirmi dove lo posso prendere e come)e ne ho prese di seppioline. ciao

Go To Top Of Page

tegnua
Starting Member

Maerne VE
32 Posts
Posted - 05/07/2005 :  16:40:02  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote

Il gambero vivo io me lo procuro con il "paravanti" sai chi usa la barca a tecniche diverse, una sera dal pontile della darsena, con l'illuminazione dei lampioni con un bilancino abbiamo preso tantissimi gamberi attirati dala luce.
Ciao tegnua

Go To Top Of Page

lelli
Starting Member

venezia
10 Posts
Posted - 06/07/2005 :  09:13:33  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
Ho capito. Ne vedo spesso in laguna nella zona di lio piccolo treporti. Ora che vado in ferie proverò. Vediamo se riesco a prendere un pò di gamberi.

Go To Top Of Page

BISMARK
Advanced Member

treviso
3114 Posts
Posted - 08/07/2005 :  14:08:15  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
ciao lelli e ciao tegnua.

tegnua ha detto bene, tutte cose giuste, lelli a treporti guardando burano a sx della dama di entrata del canale che porta a treporti c'e' una piccola secca con la zostera ci arrivi a piedi, in mezzo li con il paravanti in breve fai i gamberi.
poi se tu gurdi sempre burano a dx del pontile di ormeggio sul canale di s. felice c'e' una piccola insenatura, ci arrivi a piedi, anche li ma stavolta con la bassa marea c'e' la zostera ( erba posidonia) e sempre col guadino o paravanti li chiappi.

Ad agosto io sono li nei dintorni se vi interessa possiamo vederci e magari pescare le seppioline insieme, ottime esche per andare di notte a grigi( branzi)

ciao

Go To Top Of Page

BISMARK
Advanced Member

treviso
3114 Posts
Posted - 08/07/2005 :  14:10:33  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
Non disperdetevi nei topic, ci sono topic all'inizio del forum che riguardano la gente che va da chioggia a trieste, poi magari li fate conoscenza anche con altri bravissimi pescatori.
ariciao

Go To Top Of Page

lelli
Starting Member

venezia
10 Posts
Posted - 08/07/2005 :  15:14:24  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
Grazie Bismark per le dritte. Ma poi dove ci possono essere le seppioline? All'imbarcadero di Treporti? O ove potrei provare sempre dalla riva?? Ciao Grazie


Go To Top Of Page

BISMARK
Advanced Member

treviso
3114 Posts
Posted - 08/07/2005 :  17:48:21  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
Lelli non peschi niente dalla riva se vai a seppioline, devi per forza avere na secia un cain na sesola qualcosa che galleggi, dalla riva non provarci nemmeno.
E poi e' una tecnica mica facile sai, devi provarci non una volta ma diverse, pensa che il sottoscritto che va a seppioline da ben 40 anni, su 10 toccate ne salpo da 4 a 5 forse sei, e vado a nozze.
Pensa che sono lunghe da tre a sei cm su un fondale che varia da 4/5 metri a 10 18 metri piombo del 10 gr dimmi tu come fai a sentirle. ci vuole proprio una grande esperienza, ripeto se sei in zona dal 1 di agosto ti ci porto io con la Bismark/Sissi.

ciao

Go To Top Of Page

cortomaltese
Senior Member

Alto Adriatico
952 Posts
Posted - 11/07/2005 :  12:52:41  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
A seppioline in laguna ci sono andato alcune volte, trascinato da un amico originario di Treporti. Come esca in un'occasione abbiamo usato il latterino (anguèa), ma decisamente il gambero è più performante.
Come afferma Bismark, ci vuole una certa esperienza per salparle (il guadino deve essere adeguatamente dimensionato e bisogna agire in velocità)e grande sensibilità al tocco per sentirle, viste le microscopiche dimensioni.
In definitiva, fatte un paio di grandiose fritture, disponendo di barca da mare e possibilità di cimentarmi in altre proficue pesche, ho presto deciso che le seppie era meglio attenderle "al varco" in tegnùa, cioè quando escono in mare, già belle grassoccie, di misura per la grigliata (settembre-ottobre) e/o da farsi in umido (novembre-gennaio).
Comunque è un'esperienza da farsi.
Bye
Corto

Go To Top Of Page

BISMARK
Advanced Member

treviso
3114 Posts
Posted - 13/07/2005 :  13:10:15  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
Ciao Corto, ormai ce ne sono poche anche di quelle che dici tu, ma vuoi mettere un frittura di quelle piccole?, una grigliata?
Balsamo per il palato e lo spirito.

Go To Top Of Page

cortomaltese
Senior Member

Alto Adriatico
952 Posts
Posted - 13/07/2005 :  18:37:13  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
Hallo Bismark,
direi che se andiamo ad escludere le boghe, le quali possono essere apprezzate solo da certi palati fini , il resto del panorama alieutico nostrano risulta essere un pianto. Troppe poche soddisfazioni per chi, come noi, era abituato a far sempre e comunque un dignitoso cestino praticamente ad ogni uscita: le gallinelle di taglia sono diventate una rarità con almeno 14 miglia di navigazione; per un discreto cestino di pagelli devi fare dalle 18 alle 24 miglia; sgombri e suri, le tanto bistrattate prede da "domenicali", sono le più ambite del sottocosta; ci rimarrebbe qualche soddisfazione in laguna, ma io sono terribilmente legato al mare; la pesca grossa, ormai è più questione di ricordi, per chi ne ha, e di grandi speranze (e delusioni)per chi si cimenta solo ora....Che faccio, devo continuare, oppure stai già lacrimando anche tu?
Bye

Go To Top Of Page

BISMARK
Advanced Member

treviso
3114 Posts
Posted - 14/07/2005 :  13:16:07  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
ciao corto, non so quanti anni hai, ma ti potrei dire e raccontare di certe pescate che ti farebbero cadere le palle per terra pensando a quello che si pesca adesso.
Vero!! il mare non ti da molto anzi direi che si sta' spopolando a vista d'occhio.,
E' finito il tempo dove in due ore portavi a casa 40/50 fragolini, passati i tempi dove in FORSA ( caorle) in Livenza, due ore prima e due ore dopo portavi a casa 10kg di passere, passato il tempo dove nel S: FELICE al tocco con la maciarea portavi a casa grigi da sette dieci kg.
Ahime' questi tempi non verranno mai piu', ma l'importante e' provarci lo stesso, magari in qualche secca lontana.
Sai, avevo pensato( utopia) che se ognuno di noi ogni volta che va fuori si portasse dietro un sasso di una certa dimensione e lo buttasse a mare piu' o meno nello stesso posto, di li a un paio d'anni si sarebbe fatto la sua tegnua.

sogni di un bambino di una certa eta?

mha!!

ci troveremo un giorno fuori?

ciao

Go To Top Of Page

cortomaltese
Senior Member

Alto Adriatico
952 Posts
Posted - 14/07/2005 :  23:36:53  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
Hallo Bismark,
in questo contesto l'età anagrafica, rispetto a quella "alieutica", conta assai poco. Comunque gli anni da pescatore sono 43, per quelli anagrafici, tra di noi, non c'è poi molta differenza......
Quello del sasso ad ogni uscita è un pensiero ricorrente di molti pesca-sognatori ("il desiderio è metà della vita..."), ma, purtroppo, rappresenta solo una chimera. Di "tegnùe" ne avevamo e ne avremmo ancora in abbondanza, purtroppo è l'approccio con l'ambiente mare che va cambiato, anche da parte di taluni pseudo pescasportivi.
Se ci incontreremo in mezzo al mare? Chissà mai, sarebbe comunque un vero piacere, ma per il momento, dopo aver disseminato di "cortomaltese" l'Alto Adriatico (sono almeno quattro, se non hanno cambiato nome, quelle che incrociano nelle nostre acque), faccio il "turista" itinerante per diversi imbarchi; solo uscite mirate: qualche sortita a Porto Buso, una decina di previste uscite in altura (giusto per dire c'ho provato ancora...), poi la solita "stomacata" a palamite fino a novembre nei 2 unici hot-spot che abbiamo a disposizione quassù; per finire l'anno con mòi, seppie, riboncini e gallinelle (ovviamente tralasciando l'idea di catture eclatanti). Ma la barca, no, dopo vent'anni e più di continua escalation, devo prima metabolizzare una serie di delusioni, poi si vedrà........
Alla prossima.
Bye

Edited by - cortomaltese on 14/07/2005 23:57:11Go To Top Of Page

BISMARK
Advanced Member

treviso
3114 Posts
Posted - 15/07/2005 :  11:57:05  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
Ciao corto, ma allora siamo in due , nonnetti, dovresti avere piu o meno la mia eta 56.

Ti diro' che senza moglie si ma senza la barca no, l'ho sempre avuta, e mi separero' solo quando non ce la faro'piu'.

Da quest'anno riusciro' anch'io a oltrepassare le 12 mg per cui saro' curioso di vedere cosa sapro' prendere, mi dovro' fare amico qualcuno che mi dia qualche dritta e sopratutto qualche punto perche' cosi' al largo non ho mai pescato, se non in yugo.

se qualcuno di buona volonta' mi " presta " qualche punto sara' il benvenuto, e pranzo pagato.

per le palamite, che non ho mai preso, devi per forza essere vicino a qualche piattaforma oppure si possono trovare anche nel libero?

ciao marino

Go To Top Of Page

cortomaltese
Senior Member

Alto Adriatico
952 Posts
Posted - 15/07/2005 :  13:11:06  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
Magari veterano, ma "nonnetto" certo che no!L'età c'è quasi (49), ma lo spirito è quello di un ragazzino....
Giusto per fare un pò di Cortomaltese story: ho cominciato a pescare all'età di 6 anni, complici un nugolo di parenti veramente appassionati. A 13 anni ho vinto la mia prima gara di pesca e a 16 andavo già per mare imbarcato (d'estate, come ospite) sul peschereggio di mio cognato; la mia prima barca è stata una bagnarola di 3,20 mt., l'ultima (goduta poco, anzi niente) un boston 28 conquest)..........

Dove prendere le palamite? Non ci sono certo segreti: 1) ex campo ADA (17,5 mn da faro piave vecchia); 2) boe gialle tra porto fossone e albarella (23,5 mn da faro piave vecchia). In entrambi i casi va scelto con cura giorno e orario, perchè a volte sembra di essere alla festa del redentore!! Nessuna altra possibilità concreta conosciuta, tanto meno andando a casaccio, fatto salvo per un'occasione veramente singolare: il 30 ottobre 2003, rientrando da una battuta a seppie in zona CNR sono incappato in una mangianza di fronte al porto di faro piave (tra costa e le peocere) e ne ho beccate un paio trainando un rapala testarossa, erano svariate decine, ma ho dovuto subito desistere per questioni di .......ragion di stato (era domenica mattina, ero già uscito il sabato tutto il giorno ed ero atteso a casa per pranzo; tu capisci certo la situazione, vero?? ).
Aribye

Edited by - cortomaltese on 15/07/2005 13:32:40Go To Top Of Page

Topic is 2 Pages Long:
  1  2
 
 Nuovo Topic  Rispondi
Vai A:
Forum pesca sportiva in mare Biggame.it
Go To Top Of Page